TRAINING PSICOCORPOREO

Panicale (PG) – 11/12/13 Luglio 2018

PROGRAMMA: 
IL GRUPPO D’INCONTRO: Dall’espressione alla comunicazione

LA COSTRUZIONE DELLA PRESENZA: dalla simbiosi all’individuazione; Io – Tu; Contenimento e confini; Appoggio e contenimento; Esperienze sulla gestione del peso; Modulazione attiva delle tensioni; Ristrutturazione ed integrazione; Il respiro; Il contatto

 

Perchè un training corporeo di espressione e comunicazione nella formazione in psicocinetica?

Il lavoro di chi opera in contesti educativi, rieducativi o terapeutici si colloca all’interno di una relazione in cui un polo è rappresentato dall’operatore e l’altro dall’utente. In questo contesto riteniamo importante mettere a fuoco quei fattori che possono facilitare o interferire con l’acquisizione di una buona arte-prassi educativa e/o terapeutica. Le interferenze possono essere di natura più squisitamente psicologica e psicofisiologica oltre che di natura ideologico e culturale. Un importante fattore interferente è quello che viene abitualmente indicato come meccanismo proiettivo presente nella percezione. La percezione dell’altro non è soltanto una raccolta di informazioni provenienti dall’esterno ma comporta anche una proiezione sull’altro di componenti che sono proprie dell’osservatore. Vale a dire il soggetto può essere portato a vedere nell’altro parti e caratteristiche che sono sue proprie. Un altro importante fattore è rappresentato dallo stile di contatto dell’operatore, nucleo tematico di ogni interazione soggetto/ambiente. Ogni soggetto ha un suo stile di contatto che predefinisce la modalità con cui si pone in relazione col mondo esterno (Ruggieri; Milizia et. al., 1983, 1995). Questa modalità ha una consistenza concreta legata alle modalità di gestione delle distribuzioni delle tensioni corporee all’origine dello stile individuale di gestione del contatto interpersonale.

A chi è rivolto?

Insegnanti, Educatori, Rieducatori, Riabilitatori, Terapeuti, Operatori del settore educativo e sanitario.

Per i soci AIPJLB, AIPAPF, VTHT, Ars Vivendi e Associazioni in rete, sarà rilasciato attestato di
partecipazione riconosciuto dal MIUR.

Esperienze, condivisioni e riflessioni:
lo sviluppo e la salute della persona a partire dai dati forniti dalla Psicocinetica

Martedì 10 luglio – domenica 15 luglio 2018

Località: Agriturismo Ceres-Via dei Mandorli 25-Casalini-Panicale (PG)
Per la giornata del sabato 14 luglio, Vi invitiamo a presentare una comunicazione/intervento (durata da 15′ a max 45′), inviando a segreteria@associazionejeanleboulch.it, due righe di presentazione, il titolo dell’intervento e la durata prevista (indicando eventualmente anche il materiale occorrente) entro il 10 giugno 2018.
La programmazione è in via di definizione, quindi soggetta a modifiche.
Per i soci AIPJLB, AIPAPF, VTHT, Ars Vivendi e Associazioni in rete, sarà rilasciato attestato di
partecipazione riconosciuto dal MIUR.

Scrivici per ulteriori informazioni!

8 + 5 =

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime news?

Pubblicazioni, eventi, corsi e molto altro!
Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE