CORSI DI FORMAZIONE

L’associazione italiana di psicocinetica Jean Le Boulch è ente accreditato MIUR – Scarica qui l’elenco del MIUR

La formazione in Psicocinetica viene proposta in moduli:

Formazione di Base: 3 moduli

Sensibilizzazione alla Psicocinetica

Psicomotricità Funzionale

Basi scientifiche 1

Per un totale di 180 ore

Formazione Avanzata: 5 moduli

Basi scientifiche 2 – Obbligatorio

Disabilità e disarmonie dello sviluppo – Opzionale

Distensione e disponibilità – Opzionale

Educazione e Rieducazione posturale – Opzionale

Sport Educativo – Opzionale 

Per un totale di 180 ore

A questi dovranno integrarsi almeno due moduli obbligatori di “TPC Training Psico-Corporeo” residenziali

Associazione Italiana di Psicocinetica Jean Le Boulch

“La concezione funzionale della Psicocinetica (Scienza del movimento umano applicata allo sviluppo della persona) ha la sua base sia nelle scienze umane, sia in quelle biologiche per meglio individuare le condizioni dello sviluppo della persona. Secondo le concezioni moderne, lo sviluppo non s’interrompe con l’adolescenza, ma si prolunga nell’età adulta. La metodologia si applica, dunque, all’adulto e alla psichiatria geriatrica, oltre che al bambino. A seconda dei diversi casi, ciò che cambia sono i supporti e le modalità d’intervento. I riferimenti teorici restano gli stessi”.

Jean Le Boulch

Una Targa Commemorativa per il Padre della Psicocinetica

Con commozione ed orgoglio, una delegazione

ha apposto una placca commemorativa per il padre della Psicocinetica e della Psicomotricità Funzionale, alla presenza del sindaco di Dinard.

Un affettuoso ringraziamento a Patricia Le Boulch Brisard per averci dato questa possibilità.

Di seguito l’articolo apparso nel giornale ovest-francia. “Noi avanziamo a piccoli passi, ma avanziamo…“!

ASSOCIAZIONI IN RETE

Annunciamo che è appena stato firmato un protocollo d’intesa tra l’Associazione Italiana di Psicocinetica Jean Le Boulch e l’Associazione VTHT (Vision Trainers and Holistic Therapies) di Giuseppina Porrino. 

Le parti hanno definito i contenuti di un programma generale di cooperazione al fine di avviare un rapporto di collaborazione volto all’idealizzazione e realizzazione di progetti formativi, all’elaborazione e all’avvio di corsi di formazione, giornate di studio divulgative, convegni informativi in materia di salute e benessere in chiave educativa, rieducativa e riabilitativa. 

Percorsi formativi che avranno come motivo conduttore l’accoglimento dei fondamenti della Psicocinetica.

Eventi

Iscrivendovi all’Associazione Italiana di Psicocinetica Jean Le Boulch, potrete partecipare ai numerosi eventi a carattere teorico-pratico, proposti in varie località.

Corsi

I corsi di formazione in Psicocinetica sono riconosciuti dal MIUR e si svolgono in varie sedi nazionali ed europee e si avvalgono della professionalità ed esperienza dei nostri docenti.

Area Soci

Associandovi avrete accesso a molti materiali e video esplicativi della nostra attività. Potrete inoltre partecipare alle sessioni live in streaming dei seminari e dei convegni.

Chi Siamo

La nostra associazione opera nel campo della Psicocinetica seguendo le indicazioni fornite da Jean Le Boulch.

ULTIMI ARTICOLI DAL BLOG

Associazioni In Rete

    Annunciamo che è appena stato firmato un protocollo d'intesa tra l'Associazione VTHT (Vision Trainers and Holistic Therapies) di Giuseppina Porrino e  l'Associazione Italiana di Psicocinetica Jean Le Boulch.     Nel protocollo, nel pieno rispetto dei rispettivi...

leggi tutto

NewsLetter

Iscriviti alla nostra NewsLetter per riceve gli aggiornamenti della nostra Associazione (eventi, convegni, corsi di formazione ecc..).

Clicca qui per restare aggiornato!

Categorie

TESTIMONIANZE

La relazione del Prof.Cicalini alle giornate di aggiornamento per Psicomotricisti funzionali, se da una parte è stata illuminante, dall’altra è stata veramente terrificante. Nel mondo la depressione è diventata un problema serio. Dai dati dell’O.M.S., si stima che in Italia ci siano circa 5 milioni di persone malate di depressione. Di questi il 15% di tutte le donne, l’8% di tutti gli uomini e 8-10% di tutti gli adolescenti. Si stima che nel 2020 la depressione sarà la seconda causa di morte e disabilità. Nel 2030 la prima. Da studi si è visto che laddove ci sia un modello di ‘sconfitta sociale’ c’è un aumento dell’ormone dopamina (l’ormone legato alla depressione e alla tristezza)(La Plant 2010), laddove c’è inclusione sociale, unione relazionale, sostegno c’è un aumento dell’ossitocina e della vasopressina (ormone “della socialità”) (Wang 2013) –  La Psicocinetica può e deve diventare uno strumento per contrastare questo fenomeno dilagante – 21 luglio 2014

S.C.

Questa esperienza di studio, approfondimento, condivisione e gioia, è nel mio cuore. L’avere trovato tanti Amici e colleghi condividendo rari principi è stata per me una emozionante e produttiva esperienza. Siete tutti FANTASTICI!!!!!!!! – 21 luglio 2014 alle ore 23.11

A.F.

Non smettere mai di studiare cose nuove e non, essere curiosi, attenti alle novità e sapersi sacrificare in nome della formazione e della cultura – 21 agosto 2014 ore  12.30

A.F.

Vuoi rimanere in contatto con noi?

Avremo cura di aggiornarti su tutte le nostre iniziative: eventi, giornate di studio, corsi, seminari, convegni promossi dalla nostra associazione.
Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE